domenica 22 gennaio | 20:19
pubblicato il 16/ott/2013 14:10

Giustizia: Renzi, io non cambio idea altri non ne hanno

(ASCA) - Firenze, 16 ott - Sulla giustizia e l'indulto ''io non cambio idea, poi se c'e' qualcuno che idee non ne ha questo e' un probla suo''. Lo ha detto Matteo Renzi, sindaco di Firenze, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento su quanto affermato da Giuseppe Civati secondo cui su un provvediemnto di clemenza Renzi avrebbe cambiato idea rispetto a dieci mesi fa. ''E' una vicenda imbarazzante per come viene posta - afferma Renzi -. Nel 2005 c'e' stata la richiesta di Papa Giovanni Paolo II di un provvedimento di clemenza ed io ho detto insieme a altri che quella richiesta andava valutata bene. Quell'esperienza ha portato nel 2006 a un provvedimento di clemenza e ribadirlo oggi sarebbe un'assurdita'. Il fatto che - ha concluso Renzi - l'anno scorso insieme ad altri abbia detto a Pannella di ritornare a mangiare non puo' essere certo strumentalizzato in maniera politica''. afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4