mercoledì 07 dicembre | 14:20
pubblicato il 20/set/2011 20:22

Giustizia/ Primo ok Camera, cade divieto giovani toghe in Procura

Via libera commissione a pdl Vietti, Ferranti, Palomba

Giustizia/ Primo ok Camera, cade divieto giovani toghe in Procura

Roma, 20 set. (askanews) - Primo ok della Camera alla proposta di legge che fa cadere il divieto di assegnare alle procure e, in parte, quello di svolgere le funzioni di giudice monocratico per i magistrati di prima nomina, divieto introdotto dalla riforma dell'ordinamento giudiziario del 2006 targata Castelli. La commissione Giustizia di Montecitorio, infatti, ha approvato oggi all'unanimità il testo proposto dall'attuale vicepresidente del Csm, Michele Vietti, dalla democratica Donatella Ferranti e dall'Idv Federico Palomba. La norma in vigore è frutto della riforma Castelli dell'ordinamento giudiziario, poi successivamente modificata dalle misure sui trasferimenti d'ufficio contenuto nel provvedimento sulle sedi disagiate dell'attuale governo. Il testo approvato oggi stabilisce che: "I magistrati ordinari al termine del tirocinio non possono essere destinati a svolgere le funzioni giudicanti monocratiche penali salvo per i reati di cui all'articolo 550 del codice di procedura penale (contravvenzioni o delitti puniti con la pena della reclusione non superiore nel massimo a quattro anni o con la multa, ndr). In nessun caso essi possono essere destinati a svolgere le funzioni di giudice per le indagini preliminari o di giudice dell'udienza preliminare anteriormente al conseguimento della prima valutazione di professionalità". "Si tratta di un successo insperato - ha commentato Ferranti - che abbiamo ottenuto come opposizione, speriamo che l'equilibrio faticosamente raggiunto regga in Aula la prossima settimana".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni