domenica 04 dicembre | 23:19
pubblicato il 03/ott/2011 20:39

Giustizia/ Palma: Presto legge su regole toghe in politica

"Mi sono dimesso da magistratura per evitare confusione ruoli"

Giustizia/ Palma: Presto legge su regole toghe in politica

Roma, 3 ott. (askanews) - Lo scambio di ruolo tra magistrato e politico "rischia di alimentare confusione nei cittadini": lo ha sottolineato il ministro della Giustizia Nitto Palma, annunciando al plenum straordinario del Csm la sua intenzione di promuovere una iniziativa legislativa per regolare i passaggi delle toghe in politica. Come primo segnale di chiarezza, ha spiegato il Guardasigilli, "ho deciso di dimettermi dalla magistratura". "Un segnale concreto, per avviare, rapidamente e doverosamente, il percorso legislativo imprescindibile - ha detto ancora Palma - per coprire il vuoto normativo che riguarda l'ingresso in politica dei magistrati che accettano di candidarsi ovvero di ricoprire incarichi istituzionali, nonché il loro rientro nella loro attività lavorativa una volta cessata l'esperienza politica".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari