giovedì 08 dicembre | 13:28
pubblicato il 03/ott/2011 21:20

Giustizia/ Palma al Csm evita temi caldi e promette riforme

Ma Vietti: No a interventi "dalle gambe corte" in Parlamento

Giustizia/ Palma al Csm evita temi caldi e promette riforme

Roma, 3 ott. (askanews) - Ha proposto "un percorso di pacificazione" fra politica e magistrati: ma il ministro della Giustizia Nitto Palma, intervenuto oggi al plenum straordinario del Csm, ha condito la promessa con l'annuncio di una riforma delle norme disciplinari per punire le dichiarazioni "irriguardose" delle toghe. E ha evitato di entrare nel merito degli argomenti più spinosi: intercettazioni, processo lungo e prescrizione breve, i progetti "dalle gambe corte" e mirati a "interessi particolari" in discussione in Parlamento, stigmatizzati dal vicepresidente del Csm Michele Vietti nella sua relazione introduttiva. Su una cosa Vietti e Palma concordano: il conflitto istituzionale "colpisce entrambe le parti in causa", ha osservato il guardasigilli. E Vietti vede il "rischio di un reciproca delegittimazione delle istituzioni agli occhi dei cittadini". La strategia illustrata da Palma appare diversa da quella di Alfano: se da un lato non ha concesso nulla agli oppositori degli interventi legislativi del Governo e ha liquidato come "polemiche del momento" gli scontri su "processo breve o processo lungo", dall'altro ha rivendicato la sua rapidità d'azione sulle "riforme strutturali", a partire dalla revisione della geografia giudiziaria e dallo studio della depenalizzazione. Sulla politica niente sconti, insomma, ma sull'efficienza del sistema il guardasigilli ha proposto una tregua all'Anm, della quale ha lamentato l'assenza ai tavoli tecnici del ministero. E con l'annuncio di una legge per regolare il passaggio dalla toga alla politica e viceversa, il ministro è sembrato volersi proporre come interlocutore dell'Anm, del Csm e dello stesso Quirinale, che più volte si sono pronunciati sulla necessità di un intervento del legislatore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni