martedì 24 gennaio | 16:06
pubblicato il 03/ott/2011 21:20

Giustizia/ Palma al Csm evita temi caldi e promette riforme

Ma Vietti: No a interventi "dalle gambe corte" in Parlamento

Giustizia/ Palma al Csm evita temi caldi e promette riforme

Roma, 3 ott. (askanews) - Ha proposto "un percorso di pacificazione" fra politica e magistrati: ma il ministro della Giustizia Nitto Palma, intervenuto oggi al plenum straordinario del Csm, ha condito la promessa con l'annuncio di una riforma delle norme disciplinari per punire le dichiarazioni "irriguardose" delle toghe. E ha evitato di entrare nel merito degli argomenti più spinosi: intercettazioni, processo lungo e prescrizione breve, i progetti "dalle gambe corte" e mirati a "interessi particolari" in discussione in Parlamento, stigmatizzati dal vicepresidente del Csm Michele Vietti nella sua relazione introduttiva. Su una cosa Vietti e Palma concordano: il conflitto istituzionale "colpisce entrambe le parti in causa", ha osservato il guardasigilli. E Vietti vede il "rischio di un reciproca delegittimazione delle istituzioni agli occhi dei cittadini". La strategia illustrata da Palma appare diversa da quella di Alfano: se da un lato non ha concesso nulla agli oppositori degli interventi legislativi del Governo e ha liquidato come "polemiche del momento" gli scontri su "processo breve o processo lungo", dall'altro ha rivendicato la sua rapidità d'azione sulle "riforme strutturali", a partire dalla revisione della geografia giudiziaria e dallo studio della depenalizzazione. Sulla politica niente sconti, insomma, ma sull'efficienza del sistema il guardasigilli ha proposto una tregua all'Anm, della quale ha lamentato l'assenza ai tavoli tecnici del ministero. E con l'annuncio di una legge per regolare il passaggio dalla toga alla politica e viceversa, il ministro è sembrato volersi proporre come interlocutore dell'Anm, del Csm e dello stesso Quirinale, che più volte si sono pronunciati sulla necessità di un intervento del legislatore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4