mercoledì 25 gennaio | 02:23
pubblicato il 05/ago/2014 10:02

Giustizia: Orlando, responsabilita' toghe non sara' meccanismo punitivo

(ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - La responsabilita' civile dei magistrati ''innanzitutto non dovra' essere un meccanismo punitivo. E non sara' una riforma ne' pro, ne' contro''. Lo assicura in un'intervista al quotidiano 'La Stampa' il ministro della Giustizia, Andrea orlando, aggiungendo di ritenere ''sbagliata la rivalsa diretta del cittadino contro il magistrato''.

''Dico cosi' - prosegue - perche' penso che quel meccanismo porterebbe a un pericoloso conformismo giudiziario, in grado persino di minare l'efficacia e la credibilita' dei diversi gradi di giudizio''. ''A monte abbiamo deciso che la riforma della giustizia si fara' con leggi ordinarie e non costituzionali - spiega inoltre Orlando parlando dell'aspetto politico dell'approvazione delle future norme - . Quindi le procedure parlamentari e le maggioranze necessarie sono diverse. E anche il metodo di lavoro''.

sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4