martedì 24 gennaio | 23:14
pubblicato il 22/mag/2013 16:42

Giustizia: Molteni, Cancellieri non segua strada tracciata da Severino

Giustizia: Molteni, Cancellieri non segua strada tracciata da Severino

(ASCA) - Roma, 22 mag - ''Se il ministro Cancellieri intende proseguire sul solco del precedente guardasigilli commette un grave errore, serve una chiara discontinuita' con il passato.

Su carceri e geografia giudiziaria e' necessario un cambio di rotta, per questo chiediamo una proroga dell'entrata in vigore della riforma dei tribunali. La soluzione al problema del sovraffollamento delle carceri deve essere trovata in una seria politica di edilizia carceraria. Quanto ai detenuti stranieri la cosa piu' intelligente e' che scontino la pena nei rispettivi paesi d'origine. Siamo sempre stati contrari ad ogni forma di indulto mascherato, per cui annunciamo sin d'ora una durissima opposizione al Dl sulle pene alternative e sulla messa alla prova, che garantisce impunita' a chi commette reati e mina il principio di certezza della pena.

Per quanto concerne l'arretrato civile e penale, infine, non e' stata manifestata alcuna soluzione. Abbiamo sollecitato il ministro a continuare il percorso di lotta alla criminalita' organizzata e alla mafia iniziato dal nostro segretario Roberto Maroni all'epoca in cui ricopriva il ruolo di ministro dell'Interno''. Lo dichiara Nicola Molteni, capogruppo in commissione Giustizia a Montecitorio per la Lega Nord, a margine dell'audizione di quest'oggi con il ministro Cancellieri. ''Auspichiamo che, dopo il buon operato svolto al Viminale, il ministro Cancellieri non decida di proseguire sulla strada tracciata da chi l'ha preceduta e metta invece la sicurezza e la tutela dei cittadini al primo posto'', conclude Molteni.

com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4