domenica 04 dicembre | 21:21
pubblicato il 23/lug/2013 18:05

Giustizia: Lumia, M5S su carceri si fa dettare linea da Lega Nord

Giustizia: Lumia, M5S su carceri si fa dettare linea da Lega Nord

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''Il Movimento 5 Stelle e' in piena confusione e si fa dettare la linea dalla Lega''. Commenta cosi' il senatore Giuseppe Lumia, capogruppo Pd in commissione Giustizia la richiesta di inversione dell'ordine del giorno per bloccare la discussione del decreto svuotacarceri avanzata dalla Lega e sostenuta da M5S. ''Al M5S non interessa intervenire per migliorare la difficilissima situazione che vivono migliaia di uomini e donne all'interno degli istituti di pena, visto che i suoi senatori sono arrivati addirittura a smentire se stessi accodandosi alle richieste della Lega - prosegue Lumia -. Il calendario dell'aula rimane invariato e provvederemo al piu' presto ad approvare il decreto atteso, resta la perplessita' sul comportamento di un gruppo parlamentare allo sbando che nella sua furia ostruzionista non e' in grado di compiere le scelte giuste per il Paese e per i suoi cittadini''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari