martedì 17 gennaio | 10:08
pubblicato il 02/dic/2013 12:01

Giustizia: Leva (Pd), confronto nel merito senza bandierine ideologiche

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Anche Alfano conviene che in questi anni i problemi della giustizia italiana sono stati purtroppo schiacciati dagli interessi personali di Berlusconi. Era ora.

Il Pd ha gia' presentato le sue proposte di riforma in Parlamento, a cominciare da quella sulla custodia cautelare, che e' in attesa di passare all'esame dell'Aula dopo il via libera ottenuto in commissione Giustizia''. Lo afferma Danilo Leva, responsabile giustizia del Pd.

''Alfano converra' sull'esigenza di superare l'uso simbolico del diritto penale fatto in questi anni, utile forse a fini elettorali ma che ha prodotto solo danni e rallentamenti al funzionamento del sistema giudiziario. Mi riferisco a leggi quali la Bossi-Fini, la Fini-Giovanardi e la ex Cirielli. Visto che si parla di stagione nuova ecco la migliore occasione per confrontarci nel merito delle questioni a partire dai tempi della durata del processo, senza cercare di piantare bandierine ideologiche'', conclude Leva. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello