mercoledì 18 gennaio | 20:08
pubblicato il 15/gen/2014 15:57

Giustizia: Introna (Puglia), bocciatura incredibile. Ora Corte europea

(ASCA) - Bari, 15 gen 2014 - ''Questa bocciatura ha dell'incredibile e solo la lettura delle motivazioni della sentenza della Consulta potra' chiarirne le ragioni, dato che il referendum e' stato ritenuto ammissibile dalla Cassazione, perche' sono state rispettate le procedure previste dalla Costituzione''. E' il commento a caldo, del presidente del Consiglio regionale pugliese, Onofrio Introna, alla dichiarazione di inammissibilita', da parte della Corte costituzionale, della richiesta di nove Consigli regionali di consultazione abrogativa sulle norme statali che hanno tagliato un migliaio di uffici giudiziari in Italia (34 tribunali nelle sei province pugliesi).

Il problema rimane, fa notare Introna e restano anche le ricadute negative e i risparmi mancati, nonostante gli interventi normativi siano motivati da esigenze di spending review. ''Il Governo nazionale non potra' che riflettere sul perche' molte Amministrazioni comunali, gli ordini professionali e i cittadini abbiano sostenuto a fondo questa iniziativa delle nove Regioni. L'organizzazione del sistema giudiziario deve tenere in debito conto che non puo' essere in alcuna maniera negato il diritto dei cittadini a un accesso piu' diretto alla giustizia''.

La battaglia del Consiglio regionale pugliese non si ferma, fa sapere il presidente Introna. ''D'intesa con le Amministrazioni comunali, continueremo sollecitare correttamente il confronto con il Governo e il Ministero, per garantire la sopravvivenza delle sedi giudiziarie territoriali, i cosiddetti tribunali minori o distaccati. E valuteremo con le altre Regioni l'opportunita' di ricorrere alla Corte di Giustizia Europea''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Scuola
Mattarella: scuole hanno ruolo fondamentale anche all'estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina