lunedì 05 dicembre | 04:22
pubblicato il 31/mar/2011 10:31

Giustizia/ Fini chiede informativa a Maroni su bagarre in piazza

Non è responsabile Camera. Accolta richiesta opposizioni

Giustizia/ Fini chiede informativa a Maroni su bagarre in piazza

Roma, 31 mar. (askanews) - Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, dovrà riferire in Aula alla Camera sulle proteste di ieri a piazza Monte Citorio che hanno spinto i manifestanti fino al portone del palazzo. La richiesta, accolta dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, e condivisa dalla maggioranza, è stata avanzata dalle opposizioni nel corso della riunione dell'Ufficio di presidenza convocato questa mattina dopo la bagarre di ieri sul processo breve. "Abbiamo chiesto che si distinguano i fatti accaduti fuori dal Palazzo da quelli accaduti in Aula - ha spiegato il deputato Udc Renzo Lusetti - su questi ultimi non è competente la Camera e come nel '92 riferì il Ministro Mancino così oggi deve intervenire Maroni". "E' gravissimo quanto accaduto ieri in piazza - ha detto Maurizio Lupi (Pdl) - non era mai successo se non una volta nel '92. E' una cosa che le istituzioni non possono accettare ma la competenza non è della Camera".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari