lunedì 20 febbraio | 12:56
pubblicato il 06/feb/2011 11:48

Giustizia/ Fini: Berlusconi mi attribuisce un merito...

Processo breve cancella principio legge uguale per tutti

Giustizia/ Fini: Berlusconi mi attribuisce un merito...

Roma, 6 feb. (askanews) - "Quando Berlusconi dice che per colpa mia non ha fatto la riforma della giustizia mi attribuisce un merito perché si trattava di riforme che nulla a che vedere con la giustizia al servizio del cittadino". Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, parlando a un convegno su Pinuccio Tatarella. "Quando Berlusconi parla di processo breve - ha proseguito - dimentica di dire che la riforma che lui voleva e che noi impedimmo cancellava processi già in essere e determinava per le parti lese di non vedersi riconosciuto il sacrosanto diritto alla giustizia e la condanna del reo. La sua era una volontà legata alle vicende personali di cancellare un contenzioso che è in atto negando il principio costituzionale che la legge è uguale per tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia