lunedì 05 dicembre | 13:38
pubblicato il 19/apr/2011 21:23

Giustizia/ Ferrara a Napolitano: Non ignori tentativi eversione

"Sinistra si è arresa a chi vuole rovesciare il governo"

Giustizia/ Ferrara a Napolitano: Non ignori tentativi eversione

Roma, 19 apr. (askanews) - Giusto difendere la magistratura, ma "l'attenzione del presidente della repubblica deve essere riservata" anche a chi vuole "rovesciare il governo democraticamente eletto dal popolo". E' l'invito che Giuliano ferrara rivolge a Giorgio Napolitano, nella puntata di stasera di 'Radio Londra' su Raiuno. Napolitano, ha detto Ferrara, "fa molto bene a prendersela con quel manifesto" affisso a Milano, "fa bene a essere intransigente quando si tratta di difendere l'onorabilità della magistratura. Ed è suo dovere. Ma Lei - ha detto rivolto al capo dello Stato - è garante verso tutti i cittadini. E' custode della nostra Costituzione. Non può ignorare un fatto acclarato, roccioso, che nessuno può rimuovere: e cioè che è in atto un insieme di comportamenti tecnicamente eversivi dell'ordine costituzionale". E Ferrara ha elencato: "I magistrati fanno comizi in piazza per attaccare preventivamente leggi di riforma della Costituzione portate avanti dalla maggioranza eletta democraticamente, un magistrato ai vertici dell'associazione della categoria dice che la maggioranza è moralmente delegittimata a governare, Asor Rosa chiede un'azione di forza per congelare le Camere, un golpe". Un insieme di elementi che fanno dire a Ferrara: "C'è nell'esasperazione che uccide la pace civile degli italiani, insistita e ripetuta nelle illegalità delle procure che danno le carte per delegittimare il presidente del Consiglio eletto, lo spirito dell'eversione politica e a volte anche la lettera". Sempre rivolto a Napolitano, Ferrara ha concluso: "Tutto questo non può essere estraneo alla sua predicazione. Lei non può calcare la mano in una direzione e dimenticarsi che l'equilibrata difesa garanzie del popolo implica che la sua attenzione sia riservata anche e soprattutto a quella parte che l'ha eletta, che oggi ha alzato le mani di fronte alle avanguardie militanti che vogliono rovesciare il governo democraticamente eletto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari