domenica 04 dicembre | 05:39
pubblicato il 07/giu/2013 14:33

Giustizia: Ferranti, Pene alternative subito, ma serve riforma sistema

Giustizia: Ferranti, Pene alternative subito, ma serve riforma sistema

(ASCA) - Roma, 7 giu - ''Dobbiamo approvare entro l'estate delle misure urgenti per alleviare l'indegno disagio in cui versa la popolazione carceraria, sapendo che piu' ampie riforme di sistema interverranno nel medio e lungo periodo.

C'e' il massimo impegno da parte del Parlamento a lavorare sinergicamente con il Governo per risolvere il gravissimo problema del sovraffollamento carcerario, evitando un'ottica meramente emergenziale''.

Lo ha detto Donatella Ferranti, Pd, presidente della Commissione giustizia della Camera cogliendo il richiamo del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. ''Occorre -spiega- mettere in campo riforme che prevedano: un sistema di depenalizzazione, le pene alternative alla detenzione carceraria per reati di non particolare allarme sociale, la revisione della custodia cautelare in carcere, l'abolizione della ex Cirielli che attraverso i limiti imposti all'accesso ai benefici penitenziari per i recidivi reiterati e' una delle cause del sovraffollamento, l'introduzione dell'istituto della messa alla prova degli adulti per reati di piccola entita', la revisione della legge Fini-Giovanardi, nuove modalita' di trattamento come la custodia attenuata e l'attuazione del piano carceri''. ''La Commissione giustizia della Camera -sottolinea la Ferranti- si e' fatta carico sin dall'inizio dei suoi lavori di portare avanti alcuni di questi provvedimenti che sono stati calendarizzati in aula per fine giugno. Si tratta dell'atto Camera n.331, delega al governo in materia di pene detentive non carcerarie e disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili, che portera' in tempi rapidi a dei risultati concreti sia sul fronte del sovraffollamento carcerario che della ragionevole durata dei processi''. min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari