martedì 17 gennaio | 14:43
pubblicato il 13/lug/2013 12:32

Giustizia: ex ministro Severino precisa sulla scorta

(ASCA) - Roma, 13 lug - ''Leggo oggi su alcuni quotidiani della richiesta di un sindacato di polizia penitenziaria dell'avvio di un' inchiesta parlamentare in merito alla scorta che, da quando e' terminato il mio incarico di ministro della Giustizia, e' tenuta ad accompagnarmi nei miei spostamenti. Da ministro ho sempre avuto grande attenzione al risparmio e alla razionalizzazione della spesa pubblica, specialmente in momenti di gravi crisi economica. Da comune cittadina, quale oggi sono, mi ritrovo a subire una limitazione della liberta' personale che per mia natura mi riesce difficile accettare. Tuttavia la normativa prevede che, senza alcuna possibilita' di rinuncia da parte dell'interessato, un ministro della Giustizia sia sempre accompagnato da un una scorta di sicurezza di primo livello anche nei tre mesi successivi alla cessazione del suo incarico''.

Lo afferma l'ex ministro di Giustizia Paola Severino, che aggiunge: ''Un termine, quest'ultimo, ridotto rispetto agli originari dodici mesi grazie a una mia iniziativa, condivisa con l'allora ministro dell'interno Annamaria Cancellieri.

Allo scadere dei tre mesi, non ancora trascorsi nel mio caso, tocchera' al comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica valutare un eventuale prolungamento del livello di sicurezza, indipendentemente da cio' che io possa volere o preferire, perche' cosi' prevede sempre la norma. Cosa che un sindacalista della polizia penitenziaria dovrebbe ben conoscere''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa