domenica 04 dicembre | 11:27
pubblicato il 08/lug/2014 14:16

Giustizia: domani Orlando presiede vertice informale ministri Ue

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - Domani, a Milano, nel secondo giorno del vertice informale del Consiglio Giustizia e Affari Interni nell'ambito del Semestre europeo a guida italiana, il Guardasigilli Andrea Orlando presiedera' la riunione dei ministri della Giustizia dell'Unione europea. Questo - riferisce una nota del ministero della Giustizia - il programma dei lavori. Alle ore 9.30, prima sessione dedicata agli aspetti orizzontali del regime di protezione di dati personali; a seguire, seconda sessione riguardante l'Ufficio del Procuratore Europeo. Alle ore 13, la tradizionale Foto di famiglia e, successivamente, la Colazione di lavoro che offrira' lo spunto per alcune riflessioni sulle nuove linee guida nello spazio di Giustizia, con particolare attenzione agli sviluppi del mutuo riconoscimento.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30, terza ed ultima sessione di lavori dedicata allo scambio di vedute sulle soluzioni per una effettiva semplificazione di alcuni documenti pubblici.

com-stt/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari