domenica 11 dicembre | 13:26
pubblicato il 28/giu/2011 18:00

Giustizia/ Csm: Responsabilità toghe, indipendenza a rischio

Approvato 'parere' con voto contrario dei 'laici' Pdl

Giustizia/ Csm: Responsabilità toghe, indipendenza a rischio

Roma, 28 giu. (askanews) - La riforma della responsabilità civile dei magistrati, introdotta con l'emendamento del leghista Gianluca Pini nella legge comunitaria 2010, mina l'autonomia e l'indipendenza delle toghe. E' quanto sostiene il plenum del Consiglio superiore della magistratura, che ha approvato il parere formulato dalla Sesta commissione di palazzo dei Marescialli a maggioranza, con 19 voti favorevoli e 4 contrari (i membri 'laici' del Pdl, che hanno accusato i colleghi di volersi comportare come una "terza Camera").

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina