mercoledì 22 febbraio | 11:34
pubblicato il 06/set/2013 11:57

Giustizia: Cnf, anche con riforma geografia ordini conservano compiti

Giustizia: Cnf, anche con riforma geografia ordini conservano compiti

(ASCA) - Roma, 6 set - ''Tutti gli Ordini oggi esistenti conservano le loro prerogative, dovendo percio' continuare a svolgere i loro compiti istituzionali''. Questo quanto ribadito dal Consiglio Nazionale Forense che si e' convocato ieri in seduta straordinaria dopo aver appreso che il Ministero della Giustizia aveva autorizzato, in una nota non ancora ufficiale, gli 8 tribunali soppressi a svolgere attivita' giudiziaria ai fini dello smaltimento dell'arretrato pendente. Infatti, il decreto ministeriale sembra riguardare la sola ''autorizzazione - per un periodo di due anni a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto legislativo 2012 n. 15 - della trattazione dei procedimenti civili ordinari e delle controversie in materia di lavoro, di previdenza e assistenza obbligatoria pendenti alla data del 13 settembre 2013 presso un numero limitato di sedi soppresse nell'ambito della riforma della geografia giudiziaria''. red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%