mercoledì 18 gennaio | 13:37
pubblicato il 07/ago/2013 14:57

Giustizia: Carfagna, serve una 'Costituente' sulla giustizia

Giustizia: Carfagna, serve una 'Costituente' sulla giustizia

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Serve una 'Costituente' sulla giustizia''. Lo afferma la portavoce del gruppo Pdl alla Camera, Mara Carfagna. ''L'intervista del giudice Esposito al Mattino - sostiene Carfagna nell'ultimo editoriale di 'ThinkNews', il quotidiano da lei diretto - e' l'ennesimo campanello d'allarme che segnala il cortocircuito in atto tra informazione, magistratura e politica. Una matassa che e' cresciuta nel corso degli anni, da Tangentopoli in poi, impossibile da districare, se non attraverso la presa di coscienza collettiva dell'esistenza di un problema di squilibrio oggettivo tra poteri dello Stato e la conseguente recisione del filo, attraverso la revisione organica del sistema giudiziario italiano''. Per l'esponente del Popolo della liberta' ''la riforma della giustizia, pur essendo considerata da tutti - almeno a parole - una priorita' assoluta, viene sempre derubricata e posta ai margini delle agende politiche e di governo''.

Lentezza dei processi - prosegue -, responsabilita' civile dei giudici, separazione delle carriere, taglio dei tribunali minori, sovraffollamento delle carceri, e le altre storture che rendono il mondo della giustizia italiana assolutamente ingiusto, farraginoso e un ostacolo agli investimenti, sono tutti temi affrontati in maniera non organica. Spesso, oggetto di dibattito politico solo sulla scia di fatti di cronaca''. ''Serve un momento di dibattito e decisionale che riguardi l'intero sistema - ha quindi sottolineato - Serve una ''Costituente' sulla giustizia. Una commissione bicamerale, dove sono rappresentati in maniera eguale tutti i gruppi parlamentari, che in un lasso di tempo ragionevole - sicuramente entro la fine della legislatura corrente - proponga al Parlamento una revisione del sistema-giustizia in Italia. Anche, se non soprattutto, attingendo alle esperienze degli altri Paesi''. ''Sia una priorita'. Una giustizia inefficiente e' un fattore di disgregazione sociale e limita la crescita economica'', ha concluso Carfagna.

com/sgr/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa