martedì 28 febbraio | 03:29
pubblicato il 18/gen/2014 14:29

Giustizia: Cancellieri, puntiamo a sentenze piu' semplici e piu' veloci

Giustizia: Cancellieri, puntiamo a sentenze piu' semplici e piu' veloci

(ASCA) - Milano, 18 gen 2014 - ''Semplifichiamo le sentenze, poche parole, facciamole di 4, 8 o 10 pagine, ma pubblichiamole velocemente, in pochi giorni''. Questo il messaggio lanciato dal Ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, durante la presentazione del bilancio sociale del Tribunale di Milano.

Secondo il Guardasigilli, che questa mattina ha partecipato alla cerimonia a Palazzo Marino, uno dei problemi della giustizia italiana e' che dal momento della pronuncia di una sentenza alla pubblicazione delle motivazioni ''a volte passa un anno. E questo lusso - ha puntualizzato non possiamo piu' permettercelo'', soprattutto in vista di un appuntamento che mettera' l'Italia sotto i riflettori del mondo come l'Expo 2015. Percio', proprio in previsione dell'Esposizione Universale che sara' ospitata il prossimo anno dal capoluogo lombardo, ''raccolgo la sfida di far volare Milano per far volare l'Italia''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech