mercoledì 22 febbraio | 12:31
pubblicato il 15/apr/2011 12:40

Giustizia/ Bruti: Le Br c'erano ma per uccidere magistrati

Replica a manifesti affissi a Milano nei giorni scorsi

Giustizia/ Bruti: Le Br c'erano ma per uccidere magistrati

Milano, 15 apr. (askanews) - "Rammento che a Milano le Br in procura ci sono state davvero, per assassinare magistrati": lo dice in un comunicato il capo della Procura di Milano Edmondo Bruti Liberati, replicando a un manifesto affisso a Milano negli spazi riservati alla propaganda elettorale e a firma dell'"Associziona da parte della democrazia". Nel manifesto era scritto "via le Br dalle procure".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%