lunedì 16 gennaio | 23:37
pubblicato il 07/ago/2014 12:58

Giustizia: Brunetta, da Renzi su riforma solo annunci ma nessuna svolta

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - ''Continua la politica degli annunci e delle slides da parte del governo Renzi. Prevista gia' per lo scorso giugno, la riforma della giustizia continua ad essere oggetto di mere dichiarazioni generiche, pubblicazione di grafici, dibattiti mediatici. In realta' appare chiara, anche alla luce di un primo confronto avuto ieri con il ministro Orlando, la volonta' di continuare a mantenete lo status quo. Altro che svolta!''. Lo hanno affermato in una dichiarazione congiunta Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia, e Gianfranco Chiarelli, capogruppo di Forza Italia in Commissione Giustizia a Montecitorio.

''Dei dodici punti esposti nelle linee guida del governo, di per se' gia' molto lacunosi - hanno sottolineato - solo alcuni sono presenti come priorita' nell'agenda del governo.

Peraltro parliamo ancora solo di titoli, di cui non conosciamo i dettagli in termini di provvedimenti che si vogliono adottare concretamente. Forza Italia, come e' stato piu' volte ribadito, ritiene che si debba mettere mano ad una riforma che affronti insieme tutte le criticita' del sistema: dalla giustizia civile a quella amministrativa, fino a quella penale, senza esclusione alcuna. Una riforma parziale, che non affronti in modo strutturale e completo tutta la materia, non serve al Paese, ma al piu' e' utile a difendere interessi di gruppi notoriamente legati alla sinistra. Una riforma - hanno detto Brunetta e Chiarelli - che sia degna di tale nome deve aggredire una volta per tutte le varie criticita': dalla limitazione del ricorso alla custodia cautelare, a regole piu' stringenti sull'uso e la pubblicazione delle intercettazioni; dalla responsabilita' civile dei magistrati, alla separazione delle carriere, ovvero tradurre in fatti il messaggio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, alle Camere dello scorso anno. Per un confronto sull'intera riforma Forza Italia offrira' il proprio contributo al fine di varare un provvedimento che segni davvero la svolta''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello