giovedì 08 dicembre | 19:21
pubblicato il 31/mar/2011 10:55

Giustizia/ Aula Camera boccia processo verbale seduta ieri

Fini lo mette ai voti dopo le contestazioni dell'opposizione

Giustizia/ Aula Camera boccia processo verbale seduta ieri

Roma, 31 mar. (askanews) - L'Aula della Camera ha bocciato il processo verbale della seduta di ieri caratterizzata dalla bagarre che ha visto protagonista il ministro della Difesa, Ignazio La Russa. Normalmente il resoconto del giorno precedente che viene letto in avvio seduta si intende approvato se non ci sono osservazioni ma oggi le opposizioni hanno rilevato che fosse poco fedele ai toni accesi usati dal Ministro nei confronti della presidenza e hanno chiesto di metterlo in votazione. Richiesta accettata dal presidente della Camera, Gianfranco Fini. La votazione, elettronica ma senza registrazione dei nomi, si è conclusa con la parità dei voti, quindi il processo verbale si intende respinto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni