sabato 10 dicembre | 21:55
pubblicato il 06/feb/2012 19:35

Giustizia/ Anm chiede incontro a Monti su responsabilità toghe

Sindacato toghe cerca "mediazione" prima di proclamare sciopero

Giustizia/ Anm chiede incontro a Monti su responsabilità toghe

Roma, 6 feb. (askanews) - L'Associazione nazionale magistrati riunirà domani il suo 'parlamentino', il comitato direttivo centrale, per decidere sullo stato di agitazione o sullo sciopero chiesto a gran voce dall'interno della categoria per rispondere al voto della Camera che ha inserito la responsabilità civile diretta dei magistrati nella legge comunitaria. Ma nel frattempo "sono in corso movimenti", riferiscono fonti vicine al sindacato delle toghe, per cercare "una mediazione" con il Governo, prima di proclamare le iniziative di lotta. I vertici dell'Anm hanno chiesto un incontro al presidente del Consiglio Mario Monti e al ministro della Giustizia Paola Severino per discutere della questione, che dopo il voto della Camera dovrà essere affrontata dal Senato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina