giovedì 23 febbraio | 13:04
pubblicato il 29/gen/2011 10:29

Giustizia/ Anm: Attacchi ai pm sono contro la Costituzione

"Magistrati non si fanno intimidire"

Giustizia/ Anm: Attacchi ai pm sono contro la Costituzione

Roma, 29 gen. (askanews) - "Gli attacchi ai magistrati sono contro la giustizia e la Costituzione". Inizia così il documento-fotocopia che i rappresentanti dell'Anm stanno leggendo durante le cerimonie di inaugurazione dell'anno giudiziario nei 26 distretti di Corte d'appello. Documento nel quale il 'sindacato delle toghe' denuncia ancora, tra l'altro, "le campagne di denigrazione di singoli giudici" e "le minacce di punizione" rivolte contro i magistrati, "gli attacchi alla Costituzione e ai principi di autonomia e indipendenza della magistratura". Ma nonostante ciò, assicura l'Anm, i magistrati "continueranno a svolgere il compito loro affidato, senza lasciarsi intimidire e avendo come unico riferimento i principi di legalità e di eguaglianza sanciti dalla Costituzione italiana".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech