sabato 25 febbraio | 21:32
pubblicato il 28/mag/2013 12:00

Giustizia/ Allarme Anm: Ddl Palma vulnus grave a garanzie toghe

Lede pericolosamente diritti costituzionali magistratura

Giustizia/ Allarme Anm: Ddl Palma vulnus grave a garanzie toghe

Roma, 28 mag. (askanews) - L'Associazione nazionale magistrati ha espresso "preoccupazione e vivo allarme" per il ddl Palma sulla sanzionabilità delle opioni dei magistratti etichettabili come "politicizzate". "Le fattispecie disciplinari previste dal disegno di legge n. 112 presentato al Senato - ha messo nero su bianco l'Anm in una nota- integrerebbero una grave compromissione della libertà di espressione e un conseguente vulnus ai diritti costituzionali del magistrato, con rischi di condizionamento indiretto sull'esercizio della funzione giudiziaria, in quanto contengono una pericolosa violazione del principio di tassatività, lasciando enorme discrezionalità nella concreta individuazione degli illeciti". "L'Anm - ha ricordato l'associazione- ha da lungo tempo affermato, nell'art. 6 del proprio Codice Etico, la regola secondo la quale, "fermo il principio di piena libertà di manifestazione del pensiero, il magistrato si ispira a criteri di equilibrio, dignità e misura nel rilasciare dichiarazioni ed interviste ai giornali e agli altri mezzi di comunicazione di massa, così come in ogni scritto e in ogni dichiarazione destinati alla diffusione. Ben diverso, però, è prevedere illeciti disciplinari, con riferimento generico a "comportamenti" e a "dichiarazioni" non meglio definiti, tali rispettivamente da "compromettere gravemente l'indipendenza, la terzietà e l'imparzialità del magistrato, anche sotto il profilo dell'apparenza" ovvero tali da rivelarne l'assenza, con richiamo al "contesto sociale, politico o istituzionale", e così riproporre, addirittura aggravandone l'estensione, la fattispecie già presente nel testo originario della riforma del 2005 sull'ordinamento disciplinare, fattispecie poi abrogata a seguito dei dubbi di legittimità costituzionale da più parti sollevati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech