giovedì 23 febbraio | 17:54
pubblicato il 15/giu/2013 15:51

Giovani: Idem, ministero ha poche risorse. Vanno spese al meglio

(ASCA) - Mirandola, 15 giu - ''Le risorse di cui dispone il mio ministero sono veramente poche anche se cerchero' di ossigenarle attingendo ai fondi europei. L'unica cosa che mi sento di promettervi e' che cerchero' di lavorare con voi, sviluppando una collaborazione il piu' possibile proficua''.

Lo ha detto il ministro per le Pari opportunita' e le Politiche giovanili, Josefa Idem che ha portato il suo saluto all'assemblea dei giovani amministratori dell'Anci che si e' conclusa oggi a Mirandola. Idem ha riconosciuto che i Comuni sono ''avamposti della situazione reale del paese, avendo in questi anni dovuto subire pesanti sacrifici''. L'idea esposta dal ministro e' molto concreta: ''Avviare dei gruppi di studio dove confrontare le proposte che arrivano dai territori, con quelle che sono le risorse effettivamente disponibili''. In questo quadro le amministrazioni locali e i giovani amministratori sono per Idem indispensabili: ''Attendo i vostri suggerimenti e mi affido alla vostra fantasia per utilizzare al meglio le risorse'', ha concluso.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Anche Orlando in corsa per le primarie Pd, domani l'annuncio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech