venerdì 09 dicembre | 05:04
pubblicato il 27/gen/2014 12:30

Giornata Memoria: Napolitano, minacce una miserabile provocazione(1 upd)

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - ''Una miserabile provocazione''.

Cosi' il Capo dello Stato Giorgio Napolitano definisce, celebrando al Quirinale la Giornata della Memoria, gli insulti e le minacce contro la sinagoga di Roma e altri luoghi della comunita' ebraica.

Napolitano auspica che gli autori di quelle azioni ''possano essere rapidamente individuati''. Autori, aggiunge, di ''un insulto assimilabile solo alla stessa ripugnante materia usata in quei pacchi'' e che ''non hanno nulla a che vedere con la Roma e i romani che per sentimento umano e civile, consapevolezza democratica, educazione e cultura, sono fraternamente accanto agli uomini e donne di origine e religione ebraica, stringendosi ad essi in una abbraccio di solidarieta' e in un impegno di lotta rigorosa contro ogni forma di antisemitismo''. fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni