giovedì 23 febbraio | 15:34
pubblicato il 27/gen/2014 17:34

Giornata Memoria: Brunetta, non trascurare rigurgiti antisemiti

Giornata Memoria: Brunetta, non trascurare rigurgiti antisemiti

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - ''La giornata della memoria ci obbliga ad uscire dai nostri pensieri di tutti i giorni per misurarci con una tragedia immensa. Guai a trascurare segnali piccoli e grandi di rigurgiti antisemiti''. Lo afferma in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia secondo il quale ''accanto a manifestazioni subculturali razziste contro gli ebrei registrate in questi giorni in Italia, esistono minacce da parte di regimi fondamentalisti che mettono in discussione l'esistenza stessa di Israele. Le une e le altre esigono risposte decise della politica e dell'opinione pubblica. La Shoah - continua - pote' verificarsi anche per la sottovalutazione delle conseguenze immani dell'ideologia e dell'odio antisemiti da parte dei governi e della cultura occidentali. Mai piu' quell'indifferenza complice! Mai piu' antisemitismo!''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech