martedì 06 dicembre | 11:35
pubblicato il 02/mag/2013 14:42

Giornalisti: Asr a fianco Unita'. No tagli senza piano rilancio

Giornalisti: Asr a fianco Unita'. No tagli senza piano rilancio

(ASCA) - Roma, 2 mag - L'Associazione Stampa Romana si schiera solidale a fianco della redazione e del Cdr de l'Unita', oggi in sciopero per protestare contro il piano di ristrutturazione ufficiosamente presentato dall'azienda.

Ancora una volta - si legge in una nota dell'Asr - ci troviamo di fronte a un'evanescente serie di promesse condite di ipotetici quanto aleatori investimenti, in cambio delle quali si chiedono ulteriori sacrifici ai dipendenti. Ma c'e' di piu', il piano prevede la chiusura totale di due redazioni storiche come Bologna e Firenze, un'ipotesi autolesionista alla luce delle vendite in quelle aree e del radicamento che da sempre la testata vanta in quelle regioni''.

''Trovo inaccettabile - commenta il segretario della Asr, Paolo Butturini - che si prosegua nella strada di penalizzare una redazione gia' allo stremo dopo anni di ripetuti stati di crisi. Questo senza presentare un convincente piano industriale e soprattutto, senza che i soci di maggioranza o minoranza, si assumano la responsabilita' di investire denaro fresco in una testata che ha tutte le caratteristiche per rappresentare un punto di riferimento per una vasta area culturale e politica del Paese. Ancora una volta siamo alla pratica dei due tempi: prima i tagli e i sacrifici, sempre a carico dei soliti noti, poi gli investimenti. Peccato che l'esperienza ormai pluriennale, anche de L'Unita', ci insegni che la seconda fase non arriva mai. Il sindacato ha dimostrato in questi anni tutta la responsabilita' necessaria, ma ora chiede con forza che ognuno faccia la sua parte e che i piani di rilancio siano concreti, realistici e misurabili''. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari