sabato 03 dicembre | 10:58
pubblicato il 21/ago/2014 18:50

Gibiino (Fi): no a giustizialismo, finalmente giustizia giusta

"Forza Italia auspica che l'esecutivo voglia fare sul serio" (ASCA) - Roma, 21 ago 2014 - "Una giustizia giusta ed efficiente e' condizione necessaria per ridare slancio all'economia, per consentire alla nostra Italia di essere piu' competitiva e tornare ad essere attrattiva". Lo afferma in una nota il senatore Vincenzo Gibiino, membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia e coordinatore azzurro in Sicilia. "Forza Italia, come sempre pronta a dare il proprio contributo per la crescita del Paese, auspica che l'esecutivo voglia fare sul serio, una riforma vera che coinvolga sia il civile, garantendo in primo luogo una normalizzazione delle tempistiche dei procedimenti, che il penale, a partire dai nodi della responsabilita' civile dei giudici e delle intercettazioni. Gli italiani dicono no al giustizialismo e vogliono finalmente una giustizia giusta".

Pol/Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari