domenica 22 gennaio | 13:59
pubblicato il 09/set/2015 17:05

Gentiloni: proposte Juncker giuste ma non sufficienti

Il question time del ministro degli Esteri alla Camera

Gentiloni: proposte Juncker giuste ma non sufficienti

Roma (askanews) - "Il presidente della commissione europea Juncker ha fatto proposte che hanno lo spirito giusto ma continuano a non prendere sufficientemente in considerazione il carattere permanente della sfida che abbiamo". Così il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha commentato il piano per la gestione del flusso di migranti in Europa presentato a Strasburgo da Juncker.

"Serve asilo europeo - ha spiegato - la gente non entra in Italia o in Grecia ma in Europa, serve lista europea di paesi sicuri, servono i rimpatri gestiti e finanziati dall'Europa, questo insieme di misure può rendere gestibile un fenomeno che non scomparirà di incanto".

Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4