domenica 04 dicembre | 21:28
pubblicato il 27/feb/2015 10:27

Gentiloni: governo lavora per risolvere situazione marò

Per soluzione crisi "che rappresenta ferita aperta"

Gentiloni: governo lavora per risolvere situazione marò

Roma (askanews) - Il governo italiano "sta lavorando senza troppo clamore" ma con le premesse "per risolvere la crisi" dei due fucilieri di marina detenuti in India, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone: lo ha affermato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, nel corso di una comunicazione parlamentare. La situazione dei due militari "rappresenta per il nostro Paese una ferita aperta su cui Parlamento si è pronunciato in modo univoco", ha ricordato Gentiloni.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari