sabato 25 febbraio | 03:36
pubblicato il 19/dic/2013 18:20

Genova: Molteni (LN), abolire permessi premio ai carcerati

Genova: Molteni (LN), abolire permessi premio ai carcerati

(ASCA) - Roma, 19 dic - ''L'evasione del serial killer di Genova in permesso dal carcere certifica il fallimento delle politiche premiali a beneficio dei criminali. La legge Gozzini, che concede premi ai delinquenti, va abolita per i reati gravi di maggior allarme sociale''. Lo scrive in una nota il capogruppo della Lega Nord in commissione Giustizia alla Camera, Nicola Molteni.

''Premiare e concedere sconti di pena ai criminali pericolosi e' una vergogna disdicevole che va immediatamente bloccata. Il ministro Cancellieri accerti le responsabilita' tecniche di quanto accaduto e non si sottragga dalle sue colpe politiche dopo l'ennesimo svuota carceri. C'e' un pericoloso killer in liberta' e il governo continua ad approvare indulti e sconti di pena ai delinquenti, una vergogna a cui la Lega Nord opporra' uno scontro senza precedenti'', conclude Molteni.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech