venerdì 20 gennaio | 11:38
pubblicato il 29/apr/2011 20:30

Gb/ Street Party a Londra, inglesi orgogliosi della "bella" Kate

Anche una sfilata di moda di designers britannici

Gb/ Street Party a Londra, inglesi orgogliosi della "bella" Kate

Londra, 29 apr. (askanews) - "Bella, stupenda, elegantissima", ma anche "composta e regale" così dipingono Kate, dopo averla ammirata solcare la navata di Westminster Abbey al braccio del padre in uno stupefacente abito bianco per unirsi in matrimonio con il principe William, gli inglesi intervistati da TMNews in uno degli Street Party che hanno preso il via in tutto il Paese quando la festa si è trasferita dietro le private quinte di Buckingham Palace. Gli inglesi festeggiano il si a bicchieri di vino e champagne, siamo nei quartieri alti, a Duke Square, una piazza prospiciente la famosa King's Road, la via nel cuore di Chelsea, dove solo una settimana fa Kate aveva fatto shopping in libertà, per l'ultima volta. Di fronte a queste centinaia di persone, molti i giovanissimi, che gremiscono festosi la piazza, sotto un sole ormai uscito completamente allo scoperto, campeggia uno schermo che rimanda di continuo le immagini più salienti del royal wedding: l'atteso arrivo di Kate davanti all'abbazia, ma anche quello di William, l'incontro dei due sposi all'altare con lui che le mormora "Sei bellissima", il giuramento, l'anello, la sfilata in carrozza e dulcis in fundo il bacio sul balcone, anzi i due baci; tanto è andata in visibilio la marea umana, letteralmente stipata davanti a Buckingham Palace che i novelli sposi, divenuti Duchi di Cambridge, si sono dovuti produrre in un bis che passerà alla storia, perchè è senza precedenti. Nota saliente, le immagini del matrimonio qui a King's Road, hanno lasciato momentaneamente la scena ad una sfilata di moda con delle modelle in carne ed ossa. Indossano tutte abiti rigorosamente firmati da "british fashion designers",(anche se meno noti) sottolinea raggiante il presentatore, come a voler dire che dopo il trionfo del vestito da sposa di Kate ma anche di quello della sorella Pippa, entrambi opera di Sarah Burton, per anni spalla destra dello stilista Alexander McQueen scomparso l'anno scorso e da oggi direttrice esecutiva del suo brand, la moda made in Uk si è conquistata definitivamente il suo posto al sole. Dopo questa parentesi modaiola, in linea del resto con l'atmosfera di King's Road, che è tappezzata di boutique per tutti i gusti e le tasche, riparte la musica e le immagini che ormai sono già state consegnate alla storia, di Kate, anzi di Catherine, e William. Si ballerà fino alle sette, ma la festa non è finita, perchè domani si bissa. E si bissa in tutto il Paese, dove sono ben 5,500 gli Street Party organizzati per celebrare gli sposi reali. Di questi solo 800 a Londra, la maggior parte nei sobborghi della città. Non lontano da qui, è cominciato lo Street Party di Downing Street, quello organizzato da Samantha Cameron, la moglie del premier David, che però di pubblico ha ben poco:vi sono ammessi solo i dipendenti della celebre residenza londinese e gli invitati ufficiali. Ma dove il party starà impazzando e andrà avanti fino al calar della sera e a Bucklebury, il paesino della contea del Berkshire dove Kate è di casa per esservi cresciuta: la gente ancora non ci crede che un giorno Catherine, che è molto affezionata al villaggio, vi tornerà da regina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale