mercoledì 07 dicembre | 15:34
pubblicato il 14/ott/2014 13:34

Gay, Luxuria: sì Cav a unioni alla tedesca e adozioni interne

Ma non gli piace che si chiami matrimonio

Gay, Luxuria: sì Cav a unioni alla tedesca e adozioni interne

Roma, 14 ott. (askanews) - Silvio Berlusconi è pronto a sostenere le unioni civili alla tedesca, che Matteo Renzi ha annunciato di voler proporre per legge, e che prevedono anche le cosiddette stepchild adoption. Lo rivela Vladimir Luxuria che ieri sera è stata ospite a cena ad Arcore.

"Lui mi ha detto - racconta durante il suo programma su Radio Capital - che sosterrà le unioni civili alla tedesca di Renzi quindi riconoscendo anche le adozioni interne. Mi ha detto che per lui è meglio un bambino che viene cresciuto tra due persone dello stesso sesso piuttosto che in orfanotrofio. Berlusconi su questa questione è stato molto chiaro. Ha detto che non gli piace chiamarlo matrimonio, ma l'idea delle unioni civili alla tedesca la sosterrà".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni