lunedì 27 febbraio | 05:31
pubblicato il 09/set/2014 12:00

Gasparri: vigili su sicurezza-difesa, no a operazioni di facciata

Blocco stipendi e rispetto per specificita' comparto (ASCA) - Roma, 9 set 2014 - "Vigileremo sulle reali intenzioni del governo nei confronti del comparto sicurezza-difesa. Ma non siamo disponibili a operazioni di facciata". Lo ha dichiarato il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri (FI). "Non si tratta infatti - ha aggiunto - di trovare solo le condizioni per sbloccare i contratti delle forze di sicurezza, ma di applicare la legge. La specificita' del comparto e' stata riconosciuta e va rispettata, garantendo il giusto trattamento a chi ogni giorno rischia per garantire tutela e ordine pubblico.

Su questo non sono tollerabili tentennamenti".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech