giovedì 08 dicembre | 11:48
pubblicato il 24/set/2014 13:17

Gasparri: siamo saturi, governo fermi Mare nostrum

Esecutivo ammetta fallimento (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - "L'operazione Mare nostrum continua a scaricare migliaia di profughi. Dov'e' Frontex plus? Non esiste.

Col nome da supposta, si e' rivelata una fregatura, la promessa futura di mettere qualche nave in piu' a trasportare clandestini in Italia. Niente soldi, niente condivisione europea, mentre il governo italiano rifinanzia illegalmente Mare nostrum nel decreto stadi, con procedure anomale vanamente denunciate anche alla Presidenza della Repubblica che ha voltato la faccia dall'altra parte mentre era pronta a fare le pulci sui decreti emanati dal centrodestra". Lo dichiara il senatore di Fi Maurizio Gasparri. "Siamo a un'emergenza perdurante - prosegue - i Comuni sono in ginocchio, a Roma e in altre citta' scoppia la tensione con episodi di violenza figli della saturazione di immigrati. Siamo stati presi in giro. Le affermazioni fatte dal governo in Parlamento si sono rivelate mendaci. Chiediamo la sospensione di Mare nostrum e che il governo ammetta di aver fallito anche su questo versante".

Pol/Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni