mercoledì 22 febbraio | 15:04
pubblicato il 22/set/2014 12:37

Gasparri: Renzi non mantiene promessa di saldare i debiti P.a.

(ASCA) - Roma, 22 set 2014 - "Oggi e' San Maurizio e, a differenza di Renzi, io onoro il mio Santo. Il presidente del Consiglio, invece, lascia alle asettiche note di Palazzo Chigi la giustificazione delle sue mancanze. Non ha mantenuto la promessa di saldare i debiti della PA entro il giorno di San Matteo e questo basta. I tecnici possono anche scrivere interi manuali sul come e il perche' alcune imprese hanno avuto e tante altre no, ma cio' serve solo a buttare fumo negli occhi eludendo il problema.

Ci sono aziende che chiudono perche' hanno un credito nei confronti dello Stato ma non riescono a reggere il peso delle tasse. Renzi aveva detto che avrebbe sanato entro settembre questa situazione, cosa che non ha fatto". Lo dichiara il Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia.

Pol/Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%