lunedì 23 gennaio | 10:18
pubblicato il 18/set/2014 20:18

Gasparri a Repetti: su adozioni gay ho idee mie

"Altri pretendono di fare i portavoce" (ASCA) - Roma, 18 set 2014 - "Nessuna chiusura ideologica. Solo la libera espressione di idee non sottomesse a luoghi comuni dominanti o alle liturgie del politicamente corretto. Sono contrario a matrimoni e adozioni gay". Lo ha puntualizzato in una nota Maurizio Gasparri (Fi), vicepresidente del Senato.

"Non impedisco - ha aggiunto - alla senatrice Repetti di esprimere le sue idee. Ci mancherebbe altro. E non l'ho mai chiamata in causa anche se esprime tesi a mio avviso errate.

Peccato che non rispetta il mio pensiero come invece io faccio per quello degli altri. Io non ho pretesa di parlare a nome di 'tutti'. Consiglio di evitare il rischio di parlare a nome di nessuno. Viva la liberta'. Anche la mia di non fare il portavoce della Boschi".

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4