sabato 10 dicembre | 06:42
pubblicato il 27/ago/2014 15:34

Galletti: orsa in Trentino, la cattura è prevista dal protocollo

Ministro dell'Ambiente: ma abbatterla è ipotesi fuori dal mondo

Galletti: orsa in Trentino, la cattura è prevista dal protocollo

Rimini (askanews) - La decisione sulla cattura o meno dell'orsa Daniza, scappata per difendere i suoi cuccioli dopo aver aggredito un cacciatore di funghi, spetta al Trentino. Lo ha sottolineato il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, intervenuto sul caso Daniza a margine del Meeting di Cl a Rimini."Non sto né con l'Orsa né con quelli che la vogliono abbattere. Ho già detto che non mi faccio prendere, quando approccio i temi che riguardano l'ambiente, dall'emotività ma mi faccio invece prendere dai dati scientifici". E tra i dati il ministro cita il protocollo siglato dal suo ministero con il Trentino che prevede la cattura dell'orsa "non l'abbattimento dell'animale - ha aggiunto Galletti - che è un'ipotesi fuori dal mondo".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina