domenica 22 gennaio | 12:02
pubblicato il 27/feb/2013 18:27

Futuro bambini, nazismo, Europa: Napolitano si commuove -VideoDoc

Presidente racconta episodio su strage Sant'Anna di Stazzema

Futuro bambini, nazismo, Europa: Napolitano si commuove -VideoDoc

Monaco, (askanews) - "I bambini sono il nostro futuro e la nostra gioia": pronunciando queste parole il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano appare commosso, durante l'incontro con la comunità italiana a Monaco di Baviera. Napolitano ha la voce rotta anche quando parla dei bambini che vivono in Germania anche più avanti nel suo discorso: "Siamo molto contenti che conservino ed amino la lingua italiana". Terzo momento di commozione quando il Presidente racconta la storia di un cittadino di Sant'Anna di Stazzema, teatro di une eccidio nazista: costretto a emigrare in Germania scelse di far studiare al figlio il tedesco, pensando che "la Germania era diventata europea ed era la stessa Europa sua e di tutti gli italiani".

Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4