sabato 03 dicembre | 21:06
pubblicato il 27/lug/2013 16:17

Fumo: Osservatorio minori, Bonino faccia ministro, no esponente radicali

Fumo: Osservatorio minori, Bonino faccia ministro, no esponente radicali

(ASCA) - Roma, 27 lug - ''Non sarebbe male se Emma Bonino fosse piu' ministro della Repubblica e meno esponente degli interessi radicali''. Lo scrive in una nota il sociologo Antonio Marziale, presidente dell'Osservatorio sui Diritti dei Minori, in relazione alle critiche mosse dalla rappresentante del governo al Decreto che prevede di non fumare negli ambienti frequentati dai bambini, ivi comprese le autovetture. ''Non inquinare dannosamente i luoghi di accesso quotidiano dei piccolini e' questione di buonsenso, ma soprattutto di prevenzione, che deve responsabilizzare anche chi, come me, e' fumatore'', afferma il sociologo. ''La liberta' di farsi del male motu proprio - prosegue - non puo' e non deve coinvolgere altre persone. Bonino si occupasse di politica estera del Paese mai compromessa a livello di credibilita' come in questo momento storico'', conclude Marziale la sua dura critica alla Bonino.

com-stt/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari