domenica 22 gennaio | 01:32
pubblicato il 12/giu/2014 12:00

Fumata nera Camere per i due nuovi giudici della Consulta

I candidati M5s più votati, 405 le schede bianche

Fumata nera Camere per i due nuovi giudici della Consulta

Roma, 12 giu. (askanews) - Niente da fare, in Parlamento è stata fumata nera alla prima votazione per eleggere due nuovi giudici della Corte costituzionale, che dovranno sostituire l'attuale presidente Gaetano Silvestri e il suo vice Luigi Mazzella, il cui incarico scade il 28 giugno. Nessun candidato ha ottenuto la maggioranza richiesta, ovvero i due terzi dell'Assemblea, quindi 633 parlamentari su 950. Sarà quindi necessario convocare di nuovo Senato e Camera in seduta comune per il secondo scutinio. I più votati oggi sono stati i candidati proposti dal M5s: Antonio D'Andrea dell'Università di Brescia (69 voti), Franco Modugno della Sapienza di Roma (67 voti), Silvia Niccolai dell'Università di Cagliari (55 voti) e l'avvocato Felice Besostri, noto per il suo impegno vincente contro il Porcellum di fronte alla Corte costituzionale (56 voti). I voti dispersi sono stati 41, le schede bianche 405, quelle nulle 58.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4