giovedì 19 gennaio | 17:00
pubblicato il 03/lug/2014 12:00

Fumata nera Camere per giudici Consulta e Csm, il 10 nuovo voto

Nessuno ha rggiunto il quorum

Fumata nera Camere per giudici Consulta e Csm, il 10 nuovo voto

Roma, 3 lug. (askanews) - Fumata nera a Montecitorio per l'elezione dei due nuovi giudici della Corte costituzionale e degli otto componenti laici del Csm da parte del Parlamento in seduta comune. In assenza di un accordo tra le forze politiche, in entrambi gli scrutini nessuno ha raggiunto il quorum previsto. La nuova votazione è prevista giovedì prossimo, 10 luglio. Oggi senatori e deputati hanno votato per la quarta volta per eleggere i nuovi giudici della Consulta che dovranno sostituire il presidente Gaetano Silvestri e il vicepresidente Luigi Mazzella. Primo scrutinio, invece, per gli 8 laici che siederanno nel rinnovato Csm, tra i quali sarà poi scelto il nuovo vicepresidente dell'organo di autogoverno delle toghe.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale