lunedì 27 febbraio | 08:00
pubblicato il 22/apr/2013 12:00

Friuli/Tracollo dell'affluenza, ai seggi un friulano su due

Vota solo il 50,2%, l'astensione primo partito della Regione

Friuli/Tracollo dell'affluenza, ai seggi un friulano su due

Trieste, 22 apr. (askanews) - Alle elezioni regionali del Friuli Venezia Giulia pesa il partito dell'astensione. Crollo dell'affluenza ai seggi che si ferma al 50,51%, un elettore su 2 si è recato a votare. Con 554 mila 936 votanti. Il calo e' significativo sia rispetto alle ultime elezioni regionali che rispetto alle politiche di due mesi fa. Nel 2008, quando Renzo Tondo, presidente uscente, sconfisse Riccardo Illy, l'affluenza fu del 72,33%. In occasione del voto alle elezioni politiche di febbraio, l'affluenza per i voti della Camera era stata del 77,19%. Ma è a Trieste, con il 45,86%, che si e' registrata la percentuale piu' bassa di votanti, mentre la piu' alta si e' avuta in quella di Udine, città natale di Serracchiani e Tondo, con il 53,46%. A Gorizia ha votato il 52,61%, a Pordenone il 49,99%, a Tolmezzo il 46,67%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech