lunedì 23 gennaio | 15:53
pubblicato il 04/mar/2015 15:52

Fratoianni (Sel): convergenze fra noi e M5S sulla riforma Rai

Canone "progressivo", pagato dai cittadini in base al reddito

Fratoianni (Sel): convergenze fra noi e M5S sulla riforma Rai

Roma, (askanews) - Anche Sinistra ecologia e libertà ha una sua proposta di legge sulla riforma della Rai, elaborata con il contributo di semplici cittadini attraverso la piattaforma web di Moveon.org. Una proposta che ha "molte convergenze" con quella presentata dal Movimento 5 stelle. Lo ha spiegato, al termine di una conferenza stampa a Montecitorio, il coordinatore nazionale di sel Nicola Fratoianni. "Oggi, con Pippo Civati e Sandra Zampa (entrambi esponenti del Pd, ndr) e altri deputati abbiamo presentato una riforma della Rai e del servizio pubblico che ha al centro innanzitutto l'idea che il servizio pubblico è un bene comune che va tutelato, cui va garantito l'accesso senza discriminazioni a tutti i cittadini e le cittadine".

A giudizio di Fratoianni questa proposta "fa un passo avanti concreto su un tema troppe volte al centro della discussione: fuori la politica, i partiti, il Governo dalla Rai. Noi prevediamo un Consiglio delle garanzie che eleggerà il Consiglio di amministrazione, di cui solo sei membri su ventuno sono indicati dal Parlamento. Gli altri sono scelti dagli utenti, e questo è un fatto assolutamente innovativo, dalla Conferenza Stato-Regioni, dall'Anci, da organizzazioni non governative".

"Terzo: chi lo finanzia? Lo finanziano - ha spiegato ancora l'esponente di Sel - i cittadini e le cittadine, in modo progressivo, sulla base di quello che possiedono e non in modo indifferenziato come accade oggi. Ci sono tra questa legge e quella presentata dal Movimento 5 stelle ieri molte convergenze e noi lavoreremo perché questi testi possano diventare una proposta, possibilmente unitaria, capace di diventare legge e non solo progetto di legge".

Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4