sabato 25 febbraio | 10:51
pubblicato il 24/mar/2014 12:45

Fosse Ardeatine: Chiti (Pd), fu crimine contro l'umanita'

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - ''Sono trascorsi 70 anni dall'eccidio delle Fosse Ardeatine. Fu una strage di particolare crudelta', e' un dovere del nostro Paese ricordare i 335 martiri, caduti sotto la ferocia dei nazisti''. Lo afferma il senatore del Pd Vannino Chiti, presidente della commissione Politiche dell'Unione europea. ''Tutti gli stermini compiuti durante quella drammatica pagina della storia - prosegue Chiti - devono essere ricordati per non sottovalutare la portata di quei crimini contro l'umanita' e per tenere viva la memoria delle vittime innocenti e di tutti coloro che combatterono per la liberta' e la democrazia. Grazie al loro sacrificio sono nate la Repubblica italiana e la Costituzione, fondata sui valori della Resistenza''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech