domenica 22 gennaio | 17:20
pubblicato il 19/set/2013 18:39

Forza Italia: Pedica (Cdem), San Lorenzo in Lucina refugium peccatoris

Forza Italia: Pedica (Cdem), San Lorenzo in Lucina refugium peccatoris

(ASCA) - Roma, 19 set - ''Da oggi San Lorenzo non sara' piu' una piazza per turisti e romani ma un refugium peccatoris.

Sara' il luogo dove un condannato con sentenza passata in giudicato obblighera' le forze dell'ordine pagate dallo Stato a presidiare una sede politica''. E' quanto afferma, in una nota, il coordinatore nazionale di Cantiere Democratico Stefano Pedica dopo l'inaugurazione della sede della nuova Forza Italia a Roma, in piazza San Lorenzo in Lucina. ''La piazza - osserva Pedica - si trasformera' da zona di culto a meta di pellegrinaggio di questuanti ex Pdl in cerca di notorieta' e poltrone. E pensare che la storia di San Lorenzo in Lucina era legata anche ad un'alta figura politica come quella di Andreotti''.

com/sgr/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4