martedì 06 dicembre | 15:28
pubblicato il 05/gen/2015 11:11

Forza Italia contro Renzi: "su fisco retromarcia ad personam?"

Cattaneo: discriminazioni contro Berlusconi inaccettabili

Forza Italia contro Renzi: "su fisco retromarcia ad personam?"

Roma, 5 gen. (askanews) - Forza Italia denuncia una possibile "retromarcia ad personam" contro Silvio Berlusconi per lo stop del premier Matteo Renzi al decreto di Natale sulla depenalizzazione delle evasioni fiscali sotto il 3% del patrimonio, sottolineando che fra l'altro non è certo l'ex premier se ne sarebbe potuto avvantaggiare. "Più che di fronte ad una legge ad personam in questo caso mi sembra che il Governo Renzi ci abbia messo tutti di fronte ad una vera e propria retromarcia ad personam", ha affermato in una dichiarazione Alessandro Cattaneo, membro del comitato di presidenza di Forza Italia e responsabile Formazione del partito di Berlusconi.

"In queste ore -ha sottolineato- tutti si concentrano sul chiedersi se l'articolo 19-bis contenuto nel decreto del 24 dicembre, che riguarda i rapporti tra fisco e contribuenti, sia una legge utile per Silvio Berlusconi, una legge ad-personam come affermano alcuni giornali. Nessuno invece si chiede se la norma in questione sia una norma giusta oppure no. L'articolo 19-bis non può che essere una legge ragionevole per me. Afferma semplicemente che bisogna escludere la punibilità di un cittadino quando l'importo delle imposte sui redditi evase è inferiore al tre per cento del reddito imponibile dichiarato. Trovo assolutamente logico e giusto che se si scopre che un italiano ha evaso un importo irrisorio percentualmente rispetto al reddito dichiarato si pensi subito ad un errore formale che non più essere perseguito penalmente".

"Il governo ora ha deciso di fare marcia indietro - ha denunciato Cattaneo- solo perché forse questo articolo interessa Silvio Berlusconi. In realtà, infatti, nemmeno è certo un suo eventuale beneficio, come indicato da diversi giuristi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni