domenica 19 febbraio | 20:58
pubblicato il 20/mar/2014 10:45

Forza Italia: Bergamini, analisi disfattiste, noi invece determinati

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - ''Da giorni, in molti si cimentano nello sport di descrivere Forza Italia come un movimento politico in difficolta'. In pochi sembrano, invece, ricordare come, ogni volta che sono fioccate analisi disfattiste sul nostro conto, i fatti abbiano poi smentito le previsioni. Basti pensare a quello che e' successo non piu' di un anno fa, in occasione delle ultime elezioni politiche.

Percio' rassicuriamo tutti: Forza Italia e' in salute e si sta preparando al prossimo appuntamento elettorale consapevole della sua importanza per il futuro dell'Europa. L'incredibile vicenda giudiziaria di Silvio Berlusconi, se da un lato ci ha scossi e amareggiati, dall'altro ci motiva ancora di piu': siamo con lui, determinanti a moltiplicare il nostro impegno, insieme ai tantissimi Club nati sul territorio, per proseguire, in Italia e in Europa, la nostra azione politica per la liberta'''. Lo scrive, su Facebook, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Il Pd avvia il congresso, direzione per fissare percorso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia